Reparto di endoscopia di Reggio Emilia: campagna per l’apertura

L’Endoscopia di Reggio Emilia è legata alla tecnologia in modo viscerale, ma in questa campagna di comunicazione mostra il proprio volto umano. Il depliant è costruito con un approccio storytelling.

Inaugurato nel maggio del 2017, il nuovo reparto di Endoscopia di Reggio Emilia è una piattaforma utile nel presente, ma già pronta per il futuro. Nella città emiliana la scuola di endoscopia si è affermata negli anni e oggi rappresenta un punto di riferimento in tutta Italia. Con l’apertura del nuovo reparto, i professionisti possono contare su un ambiente più ampio, una collaborazione più stretta con i colleghi e maggiori standard di sicurezza in tutte le fasi.


Nome progetto:
Reparto di Endoscopia di Reggio Emilia

Attività:
Campagna di comunicazione

Cliente:
Arcispedale Santa Maria Nuova Reggio Emilia

Settore:
Sanità

Anno:
2017


mobile-core-anim-2

Gli strumenti di comunicazione fanno spazio alla tecnologia, che oggi permette diagnosi e terapie sempre più innovative. Ma soprattutto raccontano la capacità di accoglienza del nuovo reparto di Endoscopia di Reggio Emilia, che punta a prendersi in carico persone molto diverse per età, etnie e culture.

dottore
dott-3
dott-2

La campagna dà voce allo staff, che è chiamato a offrire il massimo dell’accoglienza in situazioni varie e articolate, in cui l’assistito spera di ricevere prestazioni sempre migliori e meno invasive. Per avvicinare il Santa Maria Nuova alla cittadinanza, il depliant è stato costruito con un approccio storytelling, attraverso interviste a medici, personale sanitario e pazienti.

immagine-endo
L’endoscopia porta la luce dentro a una cavità buia, entrando letteralmente dentro il corpo umano e riportando immagini circolari, che riflettono la forma della sonda. Seguendo questa ispirazione, il depliant di presentazione del nuovo reparto di endoscopia di Reggio Emilia è progettato intorno alla forma del cerchio. Così, le immagini dei nuovi ambienti, offerte per la prima volta allo sguardo dei cittadini, ricordano la visione endoscopica e rivelano qualcosa di più, per raccontare in modo semplice i misteri della scienza medica.

ALTRI PROGETTI

Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt